La Laguna di Grado - Ben 8800 ettari di natura incontaminata, da amare a prima vista e da esplorare con tutti i mezzi: in barca o sul gommone, navigando da un isolotto ad un altro, alla scoperta dei caratteristici "casoni" coperti di canna e dei resti d’antiche chiese, ma anche in mountain-bike lungo i sentieri che costeggiano la laguna e le valli da pesca.

La Laguna di Grado è parte integrante della Riserva Naturale Regionale Foce dell'Isonzo, patrocinata dal WWF. In particolare, la Valle Cavanata - dichiarata "zona umida di valore internazionale" è rimasta ancora intatta, e al suo interno sono stati attivati degli importanti programmi di ripopolazione e riproduzione dell' oca selvatica e del cigno reale, mentre in tutta la zona di Fossalon di Grado nidificano le più diverse specie di uccelli, anche rarissimi come il Quattrocchi l'Edredone, l'Orco e l'Orchetto Marino.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Il nostro sito utilizza dei cookie esclusivamente per memorizzare informazioni inerenti la visualizzazione del sito stesso, nessun dettaglio viene comunque memorizzato e non è possibile associare il dettaglio stesso ad un utente specifico.